Arezzo

Droga: 3 arresti Arezzo, Salvini esulta

Tre spacciatori arrestati ad Arezzo dai carabinieri stimolano l'esultanza del ministro dell'Interno Matteo Salvini. "Tre spacciatori, due africani e un albanese, arrestati dai carabinieri ad Arezzo: vendevano droga nei parchi della città. Grazie alle Forze dell'Ordine! - ha scritto il ministro -. Con la nuova legge sulla Sicurezza anche sindaci e Polizie locali avranno più strumenti per arginare delinquenti e balordi". Il primo arresto è stato al parco del Pionta per un 26enne della Costa d'Avorio più volte notato dietro gli alberi. I carabinieri hanno osservato bene i movimenti poi sono entrati in azione: aveva 35 grammi di hashish suddivisi in panetti. Il secondo arresto è stato eseguito al chiosco di piazzetta di Campo di Marte dove hanno fermato un cittadino del Gambia, 28enne, pronto a spacciare cocaina ed eroina. Terzo arresto in zona Trionfo per un 34enne albanese trovato con cocaina, marijuana e quasi 2.000 euro in contanti ritenuto frutto di spaccio.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie