Cuffia non esce, scoperto a quiz patente

Un uomo di 37 anni, originario dell'India ma residente in Italia, si è presentato ai quiz per la patente con inserito nell'orecchio un auricolare collegato ad uno smartphone ma è stato scoperto e poi accompagnato al pronto soccorso dagli uomini della Polstrada, perché l'apparecchio, inserito troppo in fondo, non voleva più uscire. L'uomo è stato poi denunciato. L'episodio si è verificato ieri durante gli esami alla Motorizzazione civile di Arezzo. L'auricolare era stato utilizzato dall'uomo per comunicare con un complice e ricevere aiuto nel test. L'indiano era quasi riuscito a passare i quiz, avendo commesso un solo errore, ma è stato scoperto e bocciato.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Arezzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...